liveatpompeii | Adrian Maben
21820
page,page-id-21820,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.0.1,vertical_menu_enabled, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
adrian_maben_1
ADRIAN MABEN

Regista scozzese, naturalizzato francese, noto per aver girato diversi documentari, tra cui “Monsieur Renè Magritte”, “Le Grand Escalator”, “Helmut Newton:Frames From The Edge”, “Hieronymus Bosh”.

Divenuto famoso, in tutto il mondo, per aver realizzato il film-documentario-concerto “Pink Floyd Live At Pompeii”.
Nel 1971 Maben, in vacanza a Pompei, si recò al crepuscolo nell’ Anfiteatro Romano, nel tentativo di recuperare il passaporto smarrito; fu allora che, all’interno di quel luogo magico, trovò l’ispirazione per filmare la band in azione.

Nell’ottobre di quell’anno il regista ottenne il permesso per effettuare a porte chiuse, sei giorni di riprese nel sito archeologico; i giorni, in realtà furono solo quattro, per problemi tecnici.

La versione originale, di 60 minuti, venne presentata in anteprima al Festival di Edimburgo, nel 1972.